Nipoti di Babbo Natale, un graditissimo assalto a Villa Tomasi Torna alle News

Nipoti di Babbo Natale, un graditissimo assalto a Villa Tomasi

Grazie alla generosità delle persone che hanno aderito tempestivamente all'iniziativa, i nostri ospiti riceveranno dei bellissimi regali di Natale. 13/12/2019

"Può sembrare una cosa banale, ma per un anziano ospite di una struttura residenziale, in una fase della vita in cui sono principalmente altri a decidere per lui, riscoprire una dimensione di ascolto di sé e di legittimazione di un desiderio, è qualcosa che può portare nuova linfa e nuova vita".

Si presentano così, i Nipoti di Babbo Natale, con la ferma convinzione che esprimere un desiderio, e vederlo accolto e realizzato da qualcuno, sia nella sua semplicità un modo stupendo di ricevere gioia e gratificazione.

______________

Natale si avvicina, e noi sentiamo parlare di questi Nipoti di Babbo Natale alla radio, incuriositi visitiamo il sito e ci facciamo inviare alcune informazioni di servizio. L'iniziativa ci interessa molto, ma c'è poco tempo: i desideri devono essere raccolti dalla voce degli ospiti, trascritti e caricati sul sito al più presto per permettere ai donatori di scegliere il proprio "desiderio da esaudire" prima di Natale.

"Non preoccupatevi - ci rassicura la coordinatrice, Stefania - vedrete che i donatori risponderanno di buon grado, due settimane sono più che sufficienti per esaudire tutti i desideri".

Rassicurati da questa affermazione, eppure lievemente preoccupati che qualche ospite possa rimanere deluso se il suo desiderio non viene esaudito in tempo, confermiamo rapidamente l'adesione.

Ed ecco la parte più bella del racconto: carichiamo oltre 20 desideri dei nostri ospiti sulla piattaforma, e iniziamo immediatamente a ricevere mail di richiesta...ancora mail, ancora mail. In meno di 8 ore, un gruppo di generosi donatori ha già esaudito quasi tutti i desideri. Alcuni verranno a consegnare i doni, aggiungendo alla meraviglia del regalo anche la gioia della visita; altri scrivono da distante anche se sanno che non potranno venire di persona, perchè ci tenevano tanto a esaudire quello specifico desiderio e sapranno accontentarsi di un sorriso rubato in una foto. 

Si chiamano Giulia, Erika, Nives, Carola, Lucrezia, Irene, Elena, Maria, Sonia, Jacopo, Silvia, Alessia, Daria, Cristina, Barbara, Federica, Piergiorgio, e non smetteremo mai di ringraziarli per aver attribuito un significato concreto alla magia del Natale.

GRAZIE DI CUORE!