L'influenza dell'ambiente nella cura del malato di demenza Torna alle News

L'influenza dell'ambiente nella cura del malato di demenza

Prossimo appuntamento con Caffè Alzheimer Pedemontano il 16 febbraio. Interviene il Dott. Ivo Cilesi, psicopedagogista e terapeuta. 09/02/2017

Nel mese di febbraio 2017 riparte la 5° edizione del Caffè Alzheimer Pedemontano.

Perché Pedemontano? Perché ha avuto origine a Cavaso del Tomba, grazie alla volontà della Direzione della Casa di Soggiorno Prealpina a cui poi hanno progressivamente aderito diverse associazioni di volontariato: l’Associazione Alzheimer di Riese Pio X°, l’Associazione Perdutamente di Treviso, l’Associazione Nuovamente di Cavaso del Tomba, l’Associazione Serenamente di Loria e da quest’anno l’Associazione ASAV Onlus di Vedelago.

Il Caffè Alzheimer Pedemontano 2017 continuerà ad essere itinerante, ossia gli incontri si svolgeranno ogni terzo giovedì del mese dalle 17:00 alle 18:30 alternandosi presso le seguenti quattro sedi: - Sede Municipale di Cavaso del Tomba, Piazza 13 Martiri - Sede dell’Associazione Alzheimer di Riese Pio X°, Via Schiavonesca 13 - Centro Sollievo di Vedelago, Via Papa Sarto 5 - Centro Sollievo di Loria, Via Campagna n° 46.

Gli incontri avranno anche quest’anno una connotazione formativa per i volontari dei Progetti Sollievo, gli operatori socio-sanitari e gli studenti degli istituti superiori che vi parteciperanno con una certa assiduità: presenziando almeno a 6 incontri, infatti, verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione al corso dall’Associazione Alzheimer di Riese Pio X°.

Il primo appuntamento, che avrà luogo giovedì 16 febbraio a partire dalle ore 17:00 presso la sede Municipale del Comune di Cavaso del Tomba, vedrà la partecipazione in veste di relatore del Dott. Ivo Cilesi, psicopedagogista e terapeuta esperto nel campo delle terapie non farmacologiche utili al fine di migliorare la qualità di vita delle persone affette da demenza (ad esempio, la terapia della bambola, la musicoterapia, il treno virtuale, i laboratori sensoriali etc...). In particolare, il tema trattato riguarderà l'adattamento dell'ambiente di vita ai bisogni e alle difficoltà della persona malata e di come questo possa condizionare fortemente la qualità della sua cura; il Dott. Cilesi porterà la propria esperienza in merito a come un "ambiente dedicato" possa essere terapeuticamente efficace nel contenere i disturbi comportamentali e nel favorire il benessere di chi abita quello spazio.

Moderatrici di ogni incontro saranno la Dott.ssa Valentina Tessarolo (Psicologa Psicoterapeuta della Casa di Soggiorno Prealpina) e la Dott.ssa Elisa Civiero (Psicologa e Psicoterapeuta dell’Associazione Alzheimer di Riese Pio X°).

Testo a cura di: Dott.ssa Valentina Tessarolo – Psicologa Casa di Soggiorno Prealpina

Caffè Alzheimer Pedemontano, appuntamento del 16 febbraio 2017  

Dove siamo

Via S. Antonio, 4
31034 Cavaso del Tomba (TV)

TEL +39 0423 562165
FAX +39 0423 943112

Contattaci via email Visualizza la mappa Google

Contatta la struttura

Accetto l'informativa sulla privacy